Penisola di Bodrum e isole Greche

Natura, storia e mondanità


Molti di voi hanno navigato lungo la costa meridionale turca, ma sono ancora pochi quelli che conoscono quest’area di sorprendente bellezza. Ormai è l’intera penisola ad essere definita la “Saint Tropez turca” e non soltanto la città di Bodrum.
Qui è un susseguirsi di bellissime baie dalle acque cristalline, intervallate da modernissimi Marina che offrono locali alla moda e singolari boutique. Questa penisola l’estate, e non solo, ospita l’élite turca e Vip provenienti da tutto il mondo.
Ma nonostante la modernità, il fascino della storia antica non ha perso forza: basta infatti uscire dai centri abitati per sentire ancora l’influenza delle grandi civiltà passate e della vicina Europa.


La crociera parte da Bodrum, l’antica Alicarnasso, oggi vivace e mondana cittadina, famosa per i suoi numerosi locali notturni e per lo shopping di bellissime borse in pelle. La città è facilmente raggiungibile dalla dirimpettaia isola greca di Kos, a 30 minuti di traghetto. E prosegue per località caratteristiche come:
Gümüşlük un pittoresco villaggio di pescatori, situato all’interno di un parco nazionale.
Yalikavak la località più famosa della penisola per il turismo nautico grazie a “Palmarina” moderno ed elegante marina, che ospita anche il “Billionaire” e il ristorante “Cipriani” aperti qualche anno fa da Flavio Briatore.
Turbuku piccola e tranquilla località balneare circondata da una bellissima pineta, è il luogo di residenza estiva della ricca borghesia turca e internazionale.
L’isola di Karaada in turco "isola nera", così chiamata per il suo entroterra impenetrabile a causa della fittissima vegetazione.
Cökertme piccolo villaggio di pescatori circondato da una natura incontaminata, tappa irrinunciabile per un caratteristico aperitivo sul mare.
Mazi e Pabuç Bay tra le baie più belle, dove l'acqua di color cristallo sembra un acquario naturale.

Lungo questo itinerario è possibile raggiungere anche alcune isole del Dodecaneso come:
Leros, l’isola di Artemide, attraversata da dolci e basse colline ricoperte di alberi di eucalipto, pino e campi di ulivi. Si consiglia di visitare Platanos, la città principale di Leros, caratterizzata da ripide scalinate, stradine e giardini fioriti.
Kalimnos, conosciuta soprattutto per i pescatori di spugne, un'isola con acque turchesi e spiagge bianche che profumano di timo, salvia e origano.

Le formalità doganali per l’uscita ed il rientro in Turchia saranno svolte a Turgutreis, ridente cittadina della penisola di Bodrum che offre un moderno ed elegante marina.

Listino Prezzi 2021 - richiedi maggiori informazioni

Dati e tariffe sono soggetti a conferma alla richiesta del preventivo